1,4 milioni per un sito web in Drupal!!!

21 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
1,4 milioni per un sito web in Drupal!!!

Mamma mia, notizie del genere mi fanno solo aumentare il senso di schifo per tutto ciò che ruota intorno alla politica...

E' poco ma sicuro che ci sono ben altre finalità dietro a quei soldi buttati, e noi sciocchi cittadini come sempre ne paghiamo le conseguenze con le tasse e quant'altro...

Rivoluzione è la parola giusta o le cose in Italia non cambieranno mai!

Tutorial, guide e moduli per drupal su www.cmswiki.net

ahahahah grande bohz... che pivelli !!!! :D
cmq ragazzi davvero assurdo... non ci sono parole!!!

I Dubbi te li crea la libertà.
http://www.texas138.com

Mah... adesso penso ...
non e che io chiedo troppo pocco e questo viene visto come una scarsa professionalità!!??!!

----------------------------------------
bI’Iqchugh’ yIvang !
Se sei triste, agisci!

Proverbio Klingon

johnny13 wrote:
Mah... adesso penso ...
non e che io chiedo troppo pocco e questo viene visto come una scarsa professionalità!!??!!

Confermo, a volte succede. Ad un conoscente è saltato un contratto perché, secondo il committente, aveva chiesto una cifra troppo bassa per poter fare un lavoro serio, ed aveva chiesto molto di più di quello che chiedeva normalmente...

Ecco perchè ... se accettano le mie proposte .. li accettano al instante ... senza negoziare :(

----------------------------------------
bI’Iqchugh’ yIvang !
Se sei triste, agisci!

Proverbio Klingon

mammamia ragazzi non ci sono parole.....

Ridendo si mise a volare e disse:
"i soliti problemi terrestri degli Umanoidi attaccati a mattoni e pezzi di carta .. e Pilu, ah ah ah".

--

dal liber del Tao, versetto XIII - memorie di un highlander (3.500 a.c.) - pinacoteca di Breda (da pub24 andare dritto per cinisello, in fondo a v.le sarca = svoltare a sinistra)

Lavatrice ad ultrasuoni
Sito http://www.ultrasuoni.net > Client service and contacts: ultrasuoniindustrial@libero.it

Credo abbiano fatto pagare tutto Drupal, bisogna aumentare i prezzi!!!!!

Ma non c'entra nulla drupal : è il solito metà a me e metà a te (stiamo zitti noi e state zitti pure voi),
con mancia finale agli "Uscieri aziendali" che fanno il sito (essendo inter-dipendenti.. sssh.. massimo silenzio e security).
Wiwa Alemagno il Grande : un fubbbo con 3 bi
Complimenti bel sito e Bella Pensata.

Lavatrice ad ultrasuoni
Sito http://www.ultrasuoni.net > Client service and contacts: ultrasuoniindustrial@libero.it

Per 1,4 milioni quel sito doveva prendere le notizie dai tg e dalla rete in automatico, rifarsi graficamente e giornalmente da solo e rispondere ai commenti in automatico.

..beh, almeno il caffe'...

@Lorenzo

Quote:

dal liber del Tao, versetto XIII - memorie di un highlander (3.500 a.c.) - pinacoteca di Breda (da pub24 andare dritto per cinisello, in fondo a v.le sarca = svoltare a sinistra)

Più o meno a 100 KM da casa mia!!!

Ciao
Giuliano

@kipper : 100 km da milano? ma ti sei trasferito in svizzera?

Ciau

Lavatrice ad ultrasuoni
Sito http://www.ultrasuoni.net > Client service and contacts: ultrasuoniindustrial@libero.it

Beh, direi che questo è un tipico caso in cui l'associazione dovrebbe intervenire. Anche solo con un comunicato stampa...

Mah... non che sia a favore di questa vergogna ma potenzialmente/teoricamente (o forse praticamente...) non ci potrebbe/dovrebbe essere nulla fuori regola nel senso che il software libero, da quello che ho capito e credo di sapere (vado sempre in punta di piedi su questo terreno delicato...), avendo passato ore ed ore a documentarmi sul mondo dell' Open Source alcuni anni fa quando ho registrato e attivato www.pclibero.it - può essere venduto a qualsiasi prezzo - Sottolineo che NON conosco bene la licenza d'uso di Drupal anzi, so solo che è liberamente utilizzabile ma in realtà non mi sono mai preoccupato di leggere la sua licenza, appunto...

Le licenze d'uso non vietano in genere di vendere software libero e di solito non stabiliscono minimamente il possibile prezzo di vendita.

Tutto questo è riportato nel link sottostante sotto la voce Licenze d'uso libere

http://it.wikipedia.org/wiki/Software_libero

@krima

Quote:

Ad un conoscente è saltato un contratto perché, secondo il committente, aveva chiesto una cifra troppo bassa per poter fare un lavoro serio...

Questo strano fenomeno psicologico spiegherebbe anche come migliaia di utenti di PC sembrerebbero preferire Windows a Linux per il semplice motivo che un software a pagamento dia più fiducia e sicurezza... e sono contenti pure di pagarlo profumatamente... quante volte ho visto nei vari Media Word gente che sborsava centinaia di euro per pacchetti Office, Corel, Adobe e quantaltro...

Boh, che dire? ...attendiamo ulteriori interventi per vedere quanto c'è di vero e di non vero su questo interessante argomento...

Ma cosa c'entra Drupal e il software libero ?
State girando intorno al problema senza sviscerarlo: per fare un pour parlér và bene .. ma la realtà dei fatti che ci circondano è purtroppo di tutt'altra specie e natura.

Come in una rapina alla banca con omicidio vi mettete a cercare se è giusto dare il Porto d'armi o dove è il negozio che ha venduto pistole e fucili ... a pinco pallino che passa per strada ... , mentre invece dovreste andare al sodo. E cercare di capire chi è il delinquente, il rapinatore e l'assassino che compie il misfatto.

Finchè la gente ragiona cosi .. la Marfio, Ndranghet-o e le altre istituzioni P2-P3-P4-P5-ecc. Masso-Marfioniche italiane e internazionali vi ringrazieranno calorosamente: hanno bisogno che la gente resti con un pensiero "in superficie" e non si addentri troppo nei problemi e nei moventi e negli "strani figuri" che bazzicano nell'amato Paesello del Bunga-Bunga e pasta-pizza al mandolino!!

Un certo SIG. DRAGHI (vedi Banca d'Italia) ci conferma ufficialmente, e proprio in questi giorni, che la MAFIO SPA ILLIMITED CORP. ha in mano l'80% del commercio in Lombardia, beh .. se vogliamo continuare a far finta di non capire e non vedere le effettive Radici del Problema Itaglia !
Beh allora ...Auguri a tutti quanti : a natale di quest'anno arriveranno al 100%.

--

Ha ragione chi QUI e ALTROVE è schifato da queste cose, anzi dobbiamo arrabbiarci TUTTI e arrabbiarci molto : è giusto che anche le associazioni di software, DRUPAL e chi ha creato e chiunque è responsabile in prima persona:
facesse una lettera NERA ai questi GRAN MAGNONI !

Lavatrice ad ultrasuoni
Sito http://www.ultrasuoni.net > Client service and contacts: ultrasuoniindustrial@libero.it

Di fatti quello che dicevo io non c'entra con la licenza di drupal. Quello a cui pensavo parlando del lavoro dell'associazione era di andare a capire se quei soldi erano stati spesi perché non se ne poteva fare a meno oppure se un qualunque socio avrebbe potuto realizzare un prodotto analogo con un cinquantesimo della spesa. Se l'ipotesi è quest'ultima, allora forse c'è stata una cattiva pubblicizzazione della gara d'appalto o un'assegnazione del lavoro superficiale e comunque la prossima volta che un ente deve fare un lavoro di queste dimensioni potrebbe passare per l'associazione (che lo pubblicizza ai soci). In fondo lo scopo dell'associazione è anche questo, promuovere la diffusione e fare rete tra i soci. Io ve la butto lì...

@Balbo rispondo sull'associazione: ok per la promozione della diffusione (vd. eventi) e sul fare rete (vd. eventi e comunità).

Per quanto riguarda il costituire una risorsa diretta di sviluppo professionale, fungendo da intermediari e/o marketplace, nonché da garanti di professionalità, durante la fondazione ne abbiamo discusso e a) le risorse a disposizione sono veramente insufficienti; b) si tratta di un terreno minato che rischia di collidere con la gestione e lo sviluppo della comunità. La comunità ha una vocazione inclusiva e punta ad aggregare tutte le risorse disponibili per fornire supporto e assistenza agli utenti, e per promuovere la diffusione di Drupal. Mettere i piedi nel vero e proprio mercato rischia di snaturare l'associazione e di alienare una parte della comunità (fatta anche di professionisti e imprenditori) su temi molto "sensibili" e controversi (la professionalità, i contratti, ecc.).

Quanto all'eventuale censura di comportamenti scorretti, a parte la scarsità di risorse per monitorare un panorama sempre più ampio, va anche considerato il carattere di "strumento" di Drupal, che in quel caso mi sembra veramente marginale: sarebbe come se dovessimo emettere un comunicato ogni volta che qualcuno compie qualche azione discutibile usando Drupal come piattaforma (un sito con contenuti illegali? un'applicazione per spammare? e così via)

Scusate : ma il mio parere ( per quel che vale ) resta sempre lo stesso : nella vita ci sono dei limiti che "non possono e non devono essere superati".
E se noi permettiamo a chiunque di superare all'infinito questi limiti alla decenza, prima o poi ne pagheremo tutti le conseguenze.

Darsi in pasto alla politica "non solo è pericoloso" perchè lo sporco è ovunque in politica ma anche perchè "spesso è pure deludente" ..per ciò che dice la mia piccola esperienza.

Stare costantemente in un LIMBO senza mai prendere una posizione "è ancora peggio e + deprimente ( sicuramente fà comodo e non crea problemi )" , infatti è un tipico snob_atteggiamento che i media vanno inculcando all'italiano medio da 50 anni a questa parte: con ottimi esiti mediatici.

PS
A quel prezzo Drupal doveva pulirmi la casa tutti i giorni, chiamare in automatico i clienti in ufficio, farmi da mangiare e prepararmi il caffè + materializzare una segretaria bionda per la mattina e una mora per la sera, farmi da autista e portarmi a spasso su una Ferrari testa rossa (i giorni pari) e su un Porsche (i giorni dispari del modulo Calendar) ..... maddai...

Lavatrice ad ultrasuoni
Sito http://www.ultrasuoni.net > Client service and contacts: ultrasuoniindustrial@libero.it